Homo Insapiens (VIII)

Immagine di rawpixel.com su Freepik

Una vecchia ma bella

canzone di Al Bano

e Romina ci dice:

Senti nell’aria c’è già

un raggio di sole…”

ma io non lo vedo,

il raggio si è spezzato,

Homo Inspaiens 

non può più parlare,

non può più chiamare

le cose con il suo nome !! 

I “censori” dei social

sono in agguato,

la lingua viene cambiata

ad usum stultorum

                      F .