Design, lavoro a distanza protagonista alla Helsinki Design Week

Vista panoramica di Helsinki

MILANO. – Il design è una parte essenziale di Helsinki, capitale “più felice” al mondo secondo le classifiche e Città del Design UNESCO. Assieme al rilassato lifestyle nordico e alla simpatia, il design gioca un ruolo fondamentale nel mantenimento della qualità della vita e nella costruzione di un futuro sostenibile. E questo settembre, il design può essere visto e sentito in città ancora più del solito, grazie alla 18a edizione della Helsinki Design Week e Habitare, il più grande evento finlandese di arredamento, design e decorazione.

La Helsinki Design Week è in corso e si svolgerà sino al 17 settembre 2023 con oltre 130 eventi in diverse parti di Helsinki, da studi aperti a conferenze e mostre.

Il tema del festival per il 2023, “C`era una volta”, segna l`inizio di un periodo di festival triennale che culminerà nel 20esimo anniversario della Helsinki Design Week nel 2025.

La situazione mondiale è incerta da molto tempo e richiede maggiore pianificazione e stabilità rispetto a prima. La mostra principale esplora i recenti cambiamenti nelle nostre vite causati dal lavoro a distanza, che mette alla prova il nostro rapporto con i luoghi: quando il privato diventa pubblico e la casa si trasforma in un ufficio.

La buona vita quotidiana è il tema della mostra principale e il fondamento di tutto per la curatrice Ulla Koskinen, fondatrice e caporedattrice della rivista Asun. “Una buona quotidianità significa equilibrio, scioltezza, sicurezza, riposo e ricarica delle batterie; lavoro e altri aspetti della vita in equilibrio.

Viene sottolineata l`importanza della casa, del luogo di lavoro e dei nostri percorsi quotidiani: devono essere funzionali, belli e piacevoli”, afferma.

E il pensiero progettuale inizia già a scuola. La città di Helsinki, insieme con la Helsinki Design Week, presenterà il suo secondo Helsinki Design Award alla Arabia Comprehensive School, dove l’educazione al design e all’architettura inizia dalla prima elementare. L’Helsinki Design Award è un riconoscimento alle azioni e ai creatori che rendono questa città un posto migliore in cui vivere. Quest’anno il premio si concentra sull’educazione all’architettura e al design, un campo in cui in Finlandia si svolge da molto tempo un lavoro di sviluppo multidisciplinare acclamato a livello internazionale.

Alla Arabia Comprehensive School di Helsinki, il Design Thinking è la spina dorsale delle attività e del curriculum della scuola dal 2016.

(Cgi/Red/askanews)