Calcio venezuelano: quattro squadre giocheranno in esilio in questa seconda giornata

CARACAS. – Giocare fuori casa, nel calcio, spesso è considerato uno svantaggio per diversi motivi (clima, terreno di gioco, ecc.) Ma a volte questa decisione viene presa per necessità. E ai fedelissimi tifosi non resta che adeguarsi, intraprendere impreviste trasferte, a volte lunghissime, per vedere giocare la propria squadra in ‘casa’. Succede, se lo stadio scelto è a chilometri di distanza da quello della propria città. In questa seconda giornata della Liga Futve sono quattro le squadre costrette a giocare fuori dalle mura della propria fortezza: Carabobo (a Barquisimeto), Estudiantes de Mérida (a Caracas), Portuguesa (a Guanare) e Zamora (a Guanare).

Ad aprire le danze di questo turno di campionato sará la sfida Portuguesa – Academia Puerto Cabello sul rettangolo del Rafael Calles Pinto della cittá di Guanare: fischio d’inizio alle 15:00 (ora di Caracas). Il “Penta” é costretto a giocare nella “Capital Espiritual de Venezuela” a causa dei lavori in corso nel José Antonio Páez. A causa del restyling  del proprio stadio, i “Rossoneri” disputeranno anche la gara di Coppa Libertadores contro il Palestino nello stadio Brigido Iriarte, dove attualmente si sta disputando il Preolimpico.

Questa sfida é stata anticipata per consentire ai “Porteños” di preparare al meglio la sfida di ritorno contro gli uruguaiani del Defensor Sporting, valevole per la prima fase della Coppa Libertadores, nel match d’andata i ragazzi di Noel Sanvicente si sono imposti per 3-1.

Domani, nella cittá di Guanare, andrá in scena Zamora – Deportivo Táchira con calcio d’inizio alle 15:00. Stando a quanto riportato su alcuni media, l’esilio dei “llaneros” é dovuto al pessimo stato del manto erboso dell’Agustín Tovar.

Sempre domani é in programma la gara Carabobo – Inter de Barinas (fino a pochi giorni fa Hermanos Colmenares): la gara prenderá il via alle 17:45 nello Farid Richa di Barquisimeto. Non sono note le cause dell’esilio dei “Granates”.

Lunedí alle 19::00, nello stadio Brigido Iriarte ci sará la sfida Estudiantes de Mérida – Angostura.

Completeranno la giornata: Deportivo La Guaira – Monagas (domani alle 22:00, stadio Olímpico), Rao Zuliano – Caracas (domenica alle 15:00, stadio Pachencho Romero) e UCV – Metropolitanos (lunedí alle 16:00, stadio Olímpico).

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)