Farrías: “2024, per l’economia, sara il migliore degli ultimi dieci anni”

CARACAS – Il presidente della Commissione Economia e Finanze dell’Assemblea Nazionale, Jesús Farrías, considera che, con molta probabilità, il 2024 sarà, per l’economia del Paese, il migliore degli ultimi 10 anni. Lo ha affermato nel corso di una intervista concessa a “Venevisión”. Il deputato ha assicurato che l’economia crescerà in almeno “due cifre”. A suo avviso, questa crescita dipenderà soprattutto dall’evoluzione del settore petrolifero.

Ha spiegato che l’Assemblea Nazionale, di cui è deputato, studia l’approvazione di una legge che permetterà la promozione delle esportazioni non petrolifere. L’obiettivo, ha detto, è sostenere e favorire la diversificazione dell’economia.

Il deputato “chavista” ha assicurato che quest’anno “la maggior parte delle risorse è stata destinata alla questione sociale”. In particolare, ha precisato in settori specifici come la salute, l’istruzione e lo stipendio.

Farrías ha collegato i probabili prossimi aumenti salariali, che ha definito “significativi”, a variabili economiche importanti: evoluzione positiva dell’industria petrolifera, controllo dell’inflazione e crescita economica.

In realtà poco si conosce dell’evoluzione dell’economia del Paese. La Banca Centrale non ha ancora reso noto il bilancio macroeconomico e il resto delle informazioni disponibile sono quelle relative al primo trimestre del 2019. È quindi sempre assai difficile per economisti e analisti dell’economia realizzare proiezioni su quello che potrebbe essere lo sviluppo economico del Venezuela  nel 2024.

Redazione Caracas