Champions League, oggi in campo Milan e Lazio. Domani tocca a Inter e Napoli 

L'allenatore del Milan Stefano Pioli sprona i suoi giocatori.
L'allenatore del Milan Stefano Pioli sprona i suoi giocatori da bordo campo.

MADRID. – Senza un attimo di tregua: appena archiviata la 13°giornata di Serie A, ecco che le squadra italiane si rituffano nell’affascinante atmosfera della Champions League. Nel tardo pomeriggio di oggi, Lazio impegnata all’Olimpico contro il Celtic, mentre il Milan a San Siro, in serata, affronta il Borussia Dortmund. Domani piatto ricchissimo, con il Napoli a Madrid contro il Real di Carlo Ancelotti e l’Inter a Lisbona contro il Benfica.

Milan oggi contro il Dortmund: sarà la sfida decisiva?  

Nella gara della 5° giornata della fase a gironi della Champions League, c’è grande attesa, stasera alle 21, per il Milan di Pioli: i rossoneri giocano una partita quasi da “dentro o fuori” contro il Borussia Dortmund. I tedeschi sono in testa al girone, con il Milan terzo dopo il Psg.

Le tre squadre sono divise da appena due punti. Logico prevedere che la gara del Meazza sarà quasi decisiva. Il Milan ritrova Olivier Giroud (assente in campionato per squalifica) ma sarà sempre costretto a rinunciare a Leao.  Questo il probabile undici rossonero (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Reijnders; Chukwueze, Loftus-Cheek, Pulisic; Giroud.

Lazio, gara facile contro il fanalino di coda Celtic  

Più agevole, sulla carta, l’impegno della Lazio. La formazione allenata da un Sarri sempre più sulla graticola affronta alle 18,45 all’Olimpico i modesti scozzesi del Celtic, fanalino di coda con appena un punto del gruppo E. La partita appare facile. I biancazzurri, in caso di probabilissima vittoria, metterebbero una seria ipoteca sulla qualificazione agli ottavi, che potrebbe addirittura essere matematica se il Feyenoord perdesse contro l’Atletico Madrid.

Vigilia tesa in casa laziale, con il portiere Ivan Provedel non al meglio a causa dell’influenza. Saranno decisive le prossime ore per valutare la sua condizione fisica. Questa la probabile formazione della Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Gila, Marusic; Guendouzi, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

Domani Napoli contro Ancelotti e Inter a Lisbona 

Domani la Champions disegnerà altre emozioni per le squadre italiane: a cominciare dalla sfida di lusso di Madrid (ore 21), dove il nuovo Napoli di Mazzarri andrà a far visita al nobile Real di Carlo Ancelotti. Le due squadre viaggiano spedite verso la qualificazione, anche se gli spagnoli sono primi e già qualificati nel gruppo C e hanno ben 5 punti di vantaggio sui partenopei, secondi. Occhio, comunque, a non far avvicinare il Braga, che è 4 punti sotto al Napoli.

Tutto abbastanza tranquillo anche per l’Inter, che domani a Lisbona sfiderà il Benfica. I nerazzurri sono in testa al gruppo D assieme alla Real Sociedad (10 punti, entrambe già qualificate). In terra lusitana si tratterà solo di acciuffare quel primo posto necessario per avere agli ottavi un sorteggio più morbido. Calcio d’inizio fissato per le ore 21.00.

(Redazione/9colonne)