Calcio venezuelano: Portuguesa-Caracas e Metropolitanos-Puerto Cabello i big match della 26ª giornata

CARACAS – Era da diversi anni che la cittá di Acarigua attendeva di vivere quelle notti magiche che solo il calcio ci puó regalare. Negli anni ’70, quando il Portuguesa si é guadagnato il soprannome di “Penta” grazie ai 5 scudetti conquistati tra il 1973 e 1978 e in 3 occasioni la Coppa Venezuela, i rossoneri di Acarigua facevano tremare le gambe a tutte le squadre che visitavano il José Antonio Páez. Finalmente, a distanza di tanti anni, il Portuguesa ha di nuovo una squadra competitiva che sogna di entrare nel G4 e poi di cucirsi per la sesta volta lo scudetto sulla maglia.

Sabato alle 17:40 lo stadio José Antonio Páez ospiterá la sfida Poruguesa – Caracas, gara valevole per la 26ª giornata della Liga Futve. 

La squadra di Acarigua attualmente é al 5º posto nella classifica con 39 punti, mentre i “Rojos del Ávila” sono al 3º posto con 40. Entrambe le formazioni non possono permettersi passi falsi per non  scendere dal treno che porta alla festa dei 4. 

Negli ultimi 26 precedenti il bilancio tra Portuguesa e Caracas ci dice che in 18 occasioni hanno vinto i “Capitalinos” e una volta i “Llaneros”. In 7 occasioni hanno pareggiato. 

Nella gara d’andata disputata il 3 marzo sul campo dello stadio Olímpico hanno pareggiato 1-1: vantaggio ospite di Rubén Rojas (15’) e pareggio dei padroni di Néstor Jiménez (87’). 

L’altra sfida di cartello della 26ª giornata metterá a confronto i Metropolitanos e la Academia Puerto Cabello. 

I campioni in carica della Liga Futve sono al 7º posto in classifica con 35 punti a -5 dal quarto posto che vale l’accesso alla Coppa Libertadores e la fase dove potranno difendere il titolo conquistato l’anno scorso. Dal canto loro i “porteños” scenderanno in campo con la consapevolezza che hanno un posto garantito nella “festa dei quattro”. 

La giornata si completerá con: Carabobo – Angostura (domani alle 16:00, stadio Misael Delgado), UCV – Mineros (domani alle 18:40, stadio Olímpico), Estudiantes – Deportivo La Guaira (sabato alle 15:00, stadio Metropolitano), Rayo Zuliano – Táchira (domenica alle 15:30, stadio Pachencho Romero), Hermanos Colmenárez – Monagas (domenica alle 18:10, stadio Agustín Tovar).

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)