Brasile: sondaggio, a Lula 49% intenzioni voto, a Bolsonaro 44%

SAN PAOLO, 07 OTT – Il primo sondaggio dell’istituto Datafolha in vista del ballottaggio del 30 ottobre, in Brasile, tra il leader di sinistra, Luiz Inacio Lula da Silva (Pt) ed il presidente di destra, Jair Bolsonaro (Pl) mostra che Lula ha il 49% delle intenzioni di voto, contro il 44% di Bolsonaro. Restringendo il campo ai soli voti validi, Lula da Silva appare col 53%, mentre Bolsonaro col 47%. Dal calcolo dei voti validi sono esclusi gli elettori che hanno votato scheda bianca, nulla e gli indecisi. La procedura è la stessa utilizzata dalla Giustizia Elettorale per divulgare il risultato ufficiale delle elezioni. Le risposte in bianco o nulle sono il 6% e quelli che “non sanno o non hanno risposto” sono il 2%. Il sondaggio, commissionato dal gruppo Globo e dal quotidiano Folha de S. Paulo, si è svolto tra il 5 e il 7 ottobre, con un campione di 2.884 elettori, in 170 città. Il margine di errore è più o meno due punti percentuali. Al primo turno Lula ha totalizzato 57,2 milioni di voti (48,4%) e Bolsonaro 51,07 milioni (43,2%). (ANSA).