Cina non richiederà il visto ai cittadini italiani per un anno

Passeggeri all'aeroporto di Fiumicino,
Passeggeri all'aeroporto di Fiumicino, ANSA/TELENEWS

MILANO. – La Cina non richiederà più il visto ai cittadini di Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Malesia. La Cina sta sperimentando l`esenzione dal visto da questi paesi per un anno a partire dall`inizio di dicembre al 30 novembre 2024. Lo rende noto il Ministero degli Affari Esteri cinese.

Gli economisti prevedono da anni che la Cina supererà gli Stati Uniti come prima superpotenza economica globale, ma il paese ha recentemente incontrato alcuni ostacoli sulla sua strada, mettendo in dubbio tale ascesa. Secondo Business Insider le azioni cinesi sono scese quest’anno e gli investitori stanno ritirando miliardi, lo yuan è crollato del 5% quest`anno a causa delle preoccupazioni economiche e il dragone ora è in un ciclo deflazionistico.

Le cose vanno così male che alcuni esperti di mercato prevedono che l`economia cinese si stia dirigendo verso un crollo finanziario .

(Cgi /askanews)