Calcio, Repubblica Ceca e Slovenia agli Europei

Il pallone del mondiale Qatar 2022 “Al Rihla”, TWITTER

ROMA. – La Slovenia batte il Kazakhistan 2-1 e torna agli Europei, 24 anni dopo. All’epoca, Euro 2000, la selezione dell’ex repubblica jugoslava si presentava con l’ex sampdoriano Srecko Katanec in panchina e Zlatko Zahovic come stella.

Anche la Repubblica Ceca vola agli Europei. La nazionale di Silhavy batte la Moldovia 3-0 grazie a Doudera, Chory e Soucek e stacca il pass per Euro 2024. Dalla scissione con la Slovacchia la nazionale è sempre riuscita a strappare il pass per la fase finale.

L’Inghilterra non va oltre il parggio per 1-1 in Macedonia.

Passerella con vittoria per l’Irlanda del Nord che batte 2-0 la Danimarca. Pari senza reti tra Albania e Far Oer. Vince la Finlandia a San Marino 2-1 e disputerà i playoff.

A marzo i playoff che decreteranno le ultime 3 squadre che approderanno in Germania.

Il sorteggio della fase finale di EURO 2024 si svolgerà sabato 2 dicembre all’Elbphilharmonie di Amburgo (Germania). L’evento avrà inizio alle ore 18.

Queste le squadre qualificate: Germania (paese ospitante); Francia, Belgio, Portogallo, Turchia, Inghilterra, Italia, Danimarca, Spagna, Scozia, Austria, Ungheria, Albania, Slovacchia, Slovenia, Olanda, Repubblica ceca, Romania, Svizzera, Serbia.

Confermate agli spareggi: Bosnia-Erzegovina, Finlandia, Georgia, Grecia, Israele, Lussemburgo, Polonia 

(Adx /askanews)