Atletica: la venezuelana Yulimar Rojas non parteciperà ai Juegos Panamericanos

CARACAS – Fulmine a ciel sereno! La venezuelana Yulimar Rojas (27 anni) non parteciperá ai “Juegos Panamericanos”, evento sportivo che si disputerá a Santiago de Cile tra il 20 ottobre e 5 novembre. La notizia é stata resa nota dalla “Regina del Salto Triplo” con un comunicato stampa diffuso nei suoi social.  

“Anche se so che è molto importante per il mio Paese che io partecipi a Santiago, sto preparando la stagione 2024 e non voglio mettere a rischio né físicamente, né psicologicamente i Giochi Olimpici. Mi dispiace tantissimo non essere con voi in quest’occasione” – si legge nel comunicato postato dalla campionessa nata a Caracas 27 anni fa, dove spiega – “La mia stagione outdoor 2023 si concluderá il 17 settembre ad Eugene con la partecipazione nella Diamond League. Dopodiché é importante riposare e riprendere le forze, cercare di essere al top negli allenamenti dei mesi successivi per affrontare al top la prossima stagione”. 

 

 

Le finali della Diamond League si disputeranno tra il 16 e 17 settembre ad Eugene, negli Stati Uniti. In questa prova la venezuelana spera di mettere in bacheca il suo terzo titolo prima di riposarsi.

Poche settimane fa, la saltatrice venezuelana si era aggiudicata la medaglia d’oro nel mondiale di atlética disputato a Budapest. Quel giorno, Yulimar Rojas era ottava dopo cinque turni con un modesto 14.33, all’ultimo tentativo era riuscita a balzare di un solo colpo  al comando della classifica saltando 15.08 metri in attesa della risposta di tutte le sue avversarie. Fortunatamente, nessuna era riuscita a sorpassarla, centrando così il quarto titolo iridato (consecutivo) della carriera nonostante una misura molto distante dai suoi record del mondo (15.67 all’aperto, 15.74 in sala).

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)