Motocross: Furia Club si vestirá a festa per ospitare il Campionato Latinoamericano

Conferenza stampa del Furia Club Motocross

CARACAS – Fango, sorpassi, sportellate, voli mozzafiato: i tifosi che si recheranno presso il Furia Club del rione capitolino La Lagunita potranno vivere una giornata da film. Tra sabato e domenica andrà in scena il Campionato Latinoamericano di Motocross, evento che radunerá centauri provenienti da 19 paesi, dove spiccano, oltre ad i padroni di casa del Venezuela, Argentina, Bolivia, Brasile, Costa Rica, Ecuador, Messico, Repubblica Dominicana e Uruguay.

Lo spettacolo sará garantito in pista dai piloti e fuori dal tracciato con la musica dello show del cantante Akapellah, stand di cibo e diversi attivitá per tutti.

“La nostra meta é che il Venezuela organizzi altri campionati latinoamericani” – spiega Perdo Guerra, rappresentante del Furia Club, nell’incontro con i media, aggiungendo – “Dopo 15 anni il nostro paese avrá quest’onore. Siamo realmente fieri di poter organizzare nuovamente un evento di questo tipo”.

Gli organizzatori hanno fatto trapelare che in un futuro prossimo, il Venezuela potrà ospitare il Mondiale di Motocross.

L’evento motoristico é organizzato dal Furia Group, la Federación Venezolana de Motociclismo e la Federazione Internazionale di Motociclismo Latinoamericana.

Tra i protagonisti in pista ci sará l’italo-venezuelano Raimundo Trasolini. Il denominato “Tornado de Cagua” é il campione in carica della manifestazione.

“Faró di tutto per bissare il titolo ottenuto la scorsa stagione in Perú. Questa volta c’é il plus che il Campionato Latinoamericano si corre in casa” ha dichiarato ai media il pilota di origine laziale.

Oltra a Trasolini, sulla pista del Furia Park ci saranno piloti con avi italiani come l’argentino Joaquín Poli (suo nonno era originario della provincia di Brescia) ed il messicano Arturo Fierro.

Le gare inizieranno alle 8 del mattino e si estenderanno durante tutta la giornata con le diverse manche. Il prezzo dei biglietti oscillano tra i 10 e 100 dollari ed i biglietti si possono acquistare nelle sedi di Cinex di Caracas, nel Furia Store del rione capitolino di Chuao e tramite il sito web www.liveri.com.ve.

Per chi volesse vivere questa esperienza si potrà recare presso il Centro Commerciale La Lagunita da dove partiranno degli autobús che porteranno i tifosi al Furia Park. Il divertimento è garantito grazie alla musica ed il rombo dei motori!

(di Fioravante De Simone / redazione Caracas)

Lascia un commento