Secondo uno studio in Cina contagiate da Covid 900 milioni di persone (audio notizia)

Perone positive al Covid isolate in un ospedale a Shanghai
Persone positive al Covid isolate in un ospedale a Shanghai. EPA/SHAN SHI CHINA OUT

 

Secondo uno studio dell’Università di Pechino citato dalla Bbc, circa 900 milioni di persone in Cina sono state contagiate dal coronavirus fino all’11 gennaio, praticamente il 64% della popolazione del paese ha contratto il Covid.

La più colpita è provincia di Gansu, dove il 91% delle persone risulta essere infetto, seguita da Yunnan (84%) e Qinghai (80%).

In vista del capodanno lunare del 23 gennaio centinaia di milioni di cinesi stanno per viaggiare verso le loro città d’origine, per cui la situazione potrebbe anche peggiorare.