Maltempo: sette province spagnole in allerta arancione (audio notizia)

Rio: Dopo le piogge torrenziali un uomo in surf vicino ad un'auto semi sommersa.
Dopo le piogge torrenziali un uomo in surf vicino ad un'auto semi sommersa.

 

Allerta arancione per sette province spagnole – Aragona, Asturie, Isole Baleari, Cantabria, Catalogna, Galizia e Paesi Baschi – a causa della tempesta con raffiche di vento fino a 100 chilometri all’ora, onde vicine a 7-8 metri di altezza e nevicate, soprattutto sui Pirenei.

In Aragona sono previste nevicate di 20 centimetri in 24 ore a quote vicine ai 1.200 metri, mentre nella provincia di Teruel è in vigore un’allerta gialla per raffiche di vento di 80 chilometri orari.

Sulla costa cantabrica le province delle Asturie, dei Paesi Baschi e della Cantabria hanno attivato l’allerta per forti venti costieri e per mare agitato da nord-ovest con onde fino a 5-7 metri.

In Galizia, fortemente colpita dalla tempesta, il livello arancione è dovuto a mare mosso con vento da ovest-nordovest da 62 a 74 km/h, e onde che potrebbero raggiungere i 7 metri.

In Catalogna allerta arancione per nevicate nella Val d’Aran con accumuli di 20 centimetri in 24 ore a una quota vicina ai 1.200 metri, e un’allerta arancione a Tarragona per forti raffiche di vento fino a 100 chilometri all’ora e mare mosso. (Fonte Agenzia Efe)

Redazione Madrid